Select Page

Social Network: come mettere in risalto le nostre condivisioni

Social Network: come mettere in risalto le nostre condivisioni
Shares

Quando scrivi un articolo sul tuo blog devi poi divulgarlo sui social network affinché raggiunga tutti i nostri attuali e potenziali visitatori. Condividere i tuoi contenuti e i tuoi media su Facebook, Twitter, Google Plus, ecc non è un’operazione casuale.

Quando pubblichi un post sui social network devi curarne l’aspetto e il contenuto in modo che che non passi inosservato.

Visibilità sui social network

Prima di iniziare ti chiedo un piccolo favore: se finora i miei articoli ti sono piaciuti e ti sono stati utili, per favore clicca sul pulsante +1 in modo da incrementare la visibilità del mio blog sul web.


GRAZIE!

Come mostrano i link i social network?

Quando scrivi un contenuto nel tuo sito, sia che tu lo faccia con uno strumento come WordPress, sia compilando il codice della pagina web, devi aver cura di compilare correttamente 2 tag HTML importanti: titledescription.

Bene o male tutti i social network riescono ad elaborare questi due tag, estrapolando il titolo e la descrizione del post. Un titolo accattivante e una descrizione efficace non saranno solo utili solo nei risultati di ricerca, ma anche sui post di Facebook, Google Plus e Twitter.

L’importanza dell’immagine nei post sui social network

Un’immagine può spiegare un concetto più di mille parole.

Se ci fate caso, anche i maggiori Youtuber utilizzano quasi tutti un’immagine di anteprima nei loro video che  ci verrà mostrata fino a che non premiamo il tasto play. Perché lo fanno nonostante il player mostri di default un fotogramma del video? Perché un fotogramma estratto casualmente dal video non dice nulla. Un’immagine realizzata appositamente per quel singolo video, che ne contenga e ne spieghi gli argomenti principali invece fa una cosa molto importante: comunica.

L’immagine di anteprima dei tuoi post dovrà riassumere il contenuto del tuo articolo e servirà ad attirare l’attenzione in mezzo alla massa di condivisioni che l’utente si trova di fronte sui vari social network.

Come facciamo a impostare l’immagine in modo che i social network la mostrino?

Esiste un tag apposito per segnalare ai sistemi automatici dei social network di usare una determinata immagine come anteprima del post. Questa tipologia di meta-tag sono chiamati Open Graph.

Il meta-tag Open Graph usato per segnalare l’immagine di anteprima del link è og:image:

<meta property="og:image" content="http://www.miosito.com/immagine.jpg" />

Non ha importanza che l’immagine sia presente sul tuo server o sia una risorsa esterna.

Come ottimizziamo le nostre immagini per i social network?

Più curerete i dettagli migliore sarà il risultato.

Ogni social network ha le sue dimensioni ideali per l’immagine di anteprima che, se rispettate perfettamente, ti permetteranno di sfruttare al massimo lo spazio che ti viene concesso.

Per ogni social network sarebbe quindi meglio utilizzare un’immagine diversa.

Prendendo i 3 social network più diffusi ecco le misure da tenere in considerazione:

  • Facebook 1200×628 px
  • Google Plus 1200×800 px
  • Twitter 1024x512px

Per chi come me usa WordPress, può utilizzare il plugin Yoast SEO che mette a disposizione un apposito strumento per specificare titolo, descrizione e immagine di anteprima differenti per Facebook, Google Plus e Twitter.

La schermata di Yoast SEO per personalizzare l'aspetto della condivisione sui Social Network

La schermata di Yoast SEO per personalizzare l’aspetto della condivisione sui Social Network

Un paio di accorgimenti per Twitter

Mentre tutti gli altri social network mostrano l’immagine di anteprima del link in automatico, Twitter comprime il contenuto di un tweet mostrando solamente il collegamento testuale. Una volta aperto il singolo tweet ci verrà mostrata la card del nostro link con l’immagine di anteprima impostata negli Open Graph.

Per ovviare a questo problema sarà sufficiente pubblicare direttamente nel tweet la nostra immagine, dato che le immagini condivise direttamente nei tweet non verranno nascoste.

Mentre sugli altri social network sono poco utilizzati, su Twitter uno strumento per avere maggior visibilità è sicuramente gli hashtag.

Utilizzare gli argomenti principali del proprio articolo come hashtag permette a tutte le persone con i medesimi interessi di visualizzare l’articolo e quindi incrementare la visibilità del vostro link. Anche la scelta degli hashtag non è lasciata al caso: controlla il loro successo, quanto sono seguiti e se effettivamente la parola contenuta esprime al meglio il contenuto del tuo articolo.

Ma soprattutto: non abusarne! Usa massimo 3 hashtag per tweet.

Tu quali trucchi usi per dar maggiore visibilità alle tue condivisioni?

Non avere fretta di condividere il tuo materiale sui social network. Dedica 2 minuti del tuo tempo a scrivere una breve frase che riassuma ulteriormente il vostro articolo.

Cura bene l’aspetto e i contenuti di ciò che andrai a condividere, come le grandi aziende commerciali curano gli spot televisivi. Un link d’effetto ti permetterà di ottenere maggiore visibilità ed incrementare le visite sul tuo sito web.

E tu quali altri sistemi utilizzi per attirare l’attenzione sui social?

Trackbacks/Pingbacks

  1. 5 consigli per catturare l'attenzione degli utenti su Facebook - […] Ho già spiegato in passato quanto sia importante utilizzare le immagini nei post che condividiamo. Questo ci darà maggior…
  2. Come collegare Instagram ad una pagina Facebook | Francesco Maietti - […] Altri consigli a riguardo li potrete trovare nell’articolo Social Network: come mettere in risalto le nostre condivisioni […]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Tweet