Select Page

Ricerca interna: un elemento utile e indispensabile per un blog di successo

Ricerca interna: un elemento utile e indispensabile per un blog di successo
Shares

ricerca interna blog di successo francesco maietti

Cosa caratterizza un semplice blog da un blog di successo? I contenuti e il modo in cui essi vengono divulgati. Saper scrivere contenuti che interessino alla gente e saperli “pubblicizzare” nel mondo del web e dei social media è fondamentale. Ma analizziamo meglio il primo aspetto.

Un blog è una raccolta di contenuti. Si può definire come un archivio del nostro sapere, delle nostre esperienze. Un archivio che i nostri utenti possono consultare in ordine di data di pubblicazione. Non per niente il miglior strumento per creare un blog è WordPress che è proprio un CMS, ovvero un Sistema di Gestione dei Contenuti.

Ma vi svelo un segreto, tanto ovvio quanto sottovalutato: gli utenti spesso hanno bisogno di cercare.

In fin dei conti quando andate in biblioteca cosa fate? Cercate un libro e nel peggiore dei casi lo fate scaffale per scaffale in base alla categoria e all’ordine alfabetico, altrimenti vi affidate alla ricerca interna che vi dirà esattamente dov’è il titolo che state cercando.

Un blog di successo deve avere una ricerca interna e deve essere ben visibile nella home page

Perchè, mi chiedete?

Mettetevi nei panni di un visitatore: entra nel vostro sito perchè qualche giorno fa ha letto un articolo interessante ma non si ricorda esattamente la data di pubblicazione. Inoltre l’ha letto tramite un link condiviso sui social network, per cui magari il post è dell’anno scorso. A grandi linee si ricorda argomento e qualche parola del titolo per cui cosa fa? Usa la ricerca interna.

Ma se non c’è o è nascosta? Semplice, reagisce come reagiremmo tutti: si spazientisce, controlla la home page widget per widget e alla fine a metà pagina nascosto tra vari banner trova il campo di ricerca. Un po’ scomodo, no?

Quindi mettete il campo di ricerca ben in evidenza, in alto in modo che l’utente non debba scorrere la home page per cercarlo. Inoltre spesso viene confuso con il form della newsletter: usate simboli (come una lente di ingrandimento) e titolo per metterlo in risalto e identificarlo.

Vi potrebbe interessare anche: 7 elementi indispensabili della tua home page

Per avere un blog di successo dovrete sempre mettervi nei panni dei vostri utenti e domandarvi se state fornendo tutti gli elementi essenziali per promuovere i vostri contenuti ma anche tutti gli strumenti per rendere il sito web funzionale. La ricerca interna è proprio uno di questi elementi utili per un blog di successo.

Altri errori da evitare? Call to Action: le 3 peggiori “suppliche” da evitare

Voi usate la ricerca interna negli altri blog? E nel vostro è ben visibile? Fatecelo sapere nei commenti!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Tweet