Select Page

Il blog come uno strumento SEO

Il blog come uno strumento SEO
Shares

Tutti vedono la SEO come uno strumento per posizionare bene siti web di ogni sorta. Ma possiamo definire il blog come uno strumento SEO?

Pensiamo al blogging sotto una chiave del tutto materiale. Il fare blogging è produrre contenuti. Più la qualità di questi contenuti è alta, più è facile venderli.

Il blog come uno strumento SEO

Il blog è una fabbrica di contenuti

Sia chiaro, non parlo di una compravendita in termini di denaro, parlo di distribuzione sul web. Citazioni, link in ingresso, condivisioni sui social. Ogni cosa che fino a poco tempo fa era una manna per la SEO di un sito web.

Oggi un link in ingresso vale un po’ meno rispetto ad anni fa, ma più un sito web è nominato in giro per il web più acquisisce valore per i motori di ricerca. Si parla addirittura di mera citazione, senza link: se Google trova il nome del nostro sito web in un contesto positivo e inerente al nostro argomento, può attribuirgli rilevanza anche se non c’è un link che porta al sito.

Contenuti per altri blog: il guest posting

Fare blogging non significa scrivere solamente per il nostro sito.

Possiamo condividere il nostro sapere e scrivere guest post su altri blog. Ovviamente senza far mancare qualche link interno indirizzato al nostro sito web.

Questo permetterà di costruire una link building in una community diversa dalla nostra, ma con gli stessi interessi.

Il guest posting va fatto con criterio e spesso può essere penalizzante se Google ci scopre a scrivere appositamente per generare link. Quindi pochi guest post ma buoni e sempre nel contesto giusto. Sul blog Tagliaerbe ecco spiegato come la link building possa essere uno strumento SEO perfetto secondo Matt Cutts.

Blogging e SEO: una link building naturale

Matt Cutts, uno dei fondatori di Google, spiega come i link in ingresso non devono essere mascherati per farli sembrare naturali. Devono essere del tutto spontanei per essere efficaci.

E non dimenticarti dei commenti! Scrivere un buon commento, che arricchisce il contenuto del post, spesso ci permette anche di inserire un link utile alla causa. Prima però accertati che il blogger di casa acconsenti all’inserimento dei link nei commenti e mi raccomando: non sfociare in Soft SPAM!

Il blog è uno strumento SEO

Ecco l’importanza materiale del blog. Creare materiale che possa essere divulgato. Ed è più probabile condividere qualcosa di utile piuttosto che una landing page pubblicitaria. O no?

Questo strumento può dare un’enorme spinta al nostro sito web nella SERP. E in termini di marketing significa avere un’enorme visibilità e moltissimi potenziali clienti, il tutto ad un costo economico irrisorio.

Tenendo in considerazione anche a tutto ciò che il blogging può comportare per il personal branding, tu preferiresti produrre contenuti di qualità o investire in altre forme di marketing?

Trackbacks/Pingbacks

  1. Dove inserire le keyword in un articolo | Francesco Maietti - […] infatti, hanno la stessa efficacia nel mettere in risalto una parola o una frase. Per usare il blog come uno…

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Tweet